Segrate Città dei 3 parchi non è solo uno slogan, ma è la realtà che stiamo sviluppando. I parchi esistenti vengono riqualificati e connessi tra loro, le aree degradate riqualificate e rinaturalizzate. Gli alberi e il verde sono al centro delle politiche ambientali cittadine. Nell’ambito del progetto ForestaMi verranno messi a dimora entro il 2030 36 mila nuovi alberi.

Forestami

ForestaMi è il progetto promosso da Città metropolitana di Milano, Comune di Milano, Regione Lombardia, Parco Nord Milano, Parco Agricolo Sud Milano, ERSAF e Fondazione di Comunità Milano, che prevede la messa a dimora di 3 milioni di alberi entro il 2030, per pulire l’aria, migliorare la vita della grande Milano e contrastare gli effetti del cambiamento climatico. Nato da una ricerca del Politecnico di Milano grazie al sostegno di Fondazione Falck e FS Sistemi Urbani. La collaborazione tra tutti i soggetti promotori ha permesso di costruire una visione strategica sul ruolo del verde nell’area metropolitana, dando vita a un processo di censimento, valorizzazione e implementazione di tutti i sistemi verdi, per favorire politiche e progetti di promozione di attività di forestazione urbana e costruire un Parco Metropolitano nell’area di Milano. Segrate ha aderito fin da subito con grande entusiasmo e l’intenzione di mettere a dimora un albero per abitante, 36 mila nuove piante entro il 2030.

L’albero più bello è quello che regali alla tua città.

https://www.youtube.com/watch?v=xHNmMdfN6KU

VISIONE

Alle porte di San Felice un'oasi verde di 21 ettari.

Nasce a Segrate il Parco Natura, un’oasi verde di 21 ettari di alta valenza ecologica alle porte di San Felice. Una straordinaria opera di rinaturalizzazione del terreno al confine con Peschiera Borromeo, compreso tra la Circonvallazione dell’Idroscalo, via Giorgio Gaber e via San Bovio, reso possibile nell’ambito del progetto di riforestazione “Re Lambro SE”.

Il Parco Natura, ossigeno per i cittadini

L’intervento, finanziato dalla Fondazione Cariplo con 250 mila euro, è inserito nel più ampio progetto “Re Lambro SE” che coinvolge ERSAF, l’Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste, i comuni di Segrate, Milano, Peschiera Borromeo, San Donato Milanese e Melegnano, e propone la creazione di un corridoio ecologico che segue il corso del fiume.

“Nel nuovo Parco Natura verranno piantati 2.900 alberi e 1.500 arbusti – spiega il vicesindaco e assessore al Territorio Francesco Di Chio –. Un intervento straordinario di rimboschimento e rinaturalizzazione di un’area cittadina in passato interessata da propositi d’urbanizzazione. Si tratta quindi di un progetto di riqualificazione e tutela ambientale perfettamente allineato con il modello di sviluppo sostenibile che stiamo attuando in città”. 

2811

Numero di arbusti entro il 2021

1655

Numero di alberi entro il 2021

Obiettivo

Entro fine mandato della giunta

Uno degli obiettivi che si è posta la Giunta Comunale è quello di piantare un albero per ogni abitante entro la fine del mandato elettorale.